Il cammino di Paulo Coelho

Lo straordinario risiede nel cammino delle persone comuni, quando si va verso un obiettivo, è molto importante prestare attenzione al Cammino. È il Cammino che ci insegna sempre la maniera migliore di arrivare, e ci arricchisce mentre lo percorriamo.

Paulo Coelho, “Il cammino di Santiago”, 1987



Da Aldo Rock

«Quando esci di casa chiediti cosa devi fare, quando rientri chiediti cosa hai fatto… uomo (…). Rallegrati per la tua forza di volontà. I grandi si allenano in solitudine e diventano campioni, incontrano il lato selvatico e la loro vita inizia a correre. Segui le vie del cuore e non ti preoccupare, correre a volte è rallentare… correre è non avere fretta»

Aldo Rock – tratto dal blog di Linus



Santiago di Compostela

30.05.2010



Camino di Santiago in mtb

40 anni. Gli ultimi 4 anni che mi hanno cambiano la vita. Stavo seriamente pensando di partire per Santiago di Compostela. Partenza da Roma la seconda metà di maggio con ritorno i primi di giugno. Da Roncisvalle a Santiago, 800km, più o meno. Qualcuno di voi vuole unirsi? Oppure c’è già stato e mi sa dare qualche consiglio? O c’è già un gruppo che partirà per quella data?

Julius

ecco il mio cammino: https://julius70.wordpress.com/